Come cambiano le aziende per essere sostenibili

Cogliamo l’occasione di questo articolo apparso sul numero di repubblica della scorsa settimana, e al rientro delle ferie siamo sempre più convinti che solo con la tecnologia di comunicazione e collaborazione le aziende possono cambiare e diventare più competitive.  L’articolo completo lo trovate qui: http://periodici.repubblica.it/venerdi/?num=1327 a pagina 56, nell’area “economia e tempo di bilanci”.

image

Tre dei 5 punti che sinteticamente sono citati come quelli che dovrebbero sostenere le aziende ben organizzate sono realizzabili con l’aiuto delle nuove tecnologie “Cloud” come Office 365.

L’orario flessibile si basa sulla condivisione degli obiettivi e questo avviene lavorando più spesso su progetti con gli strumenti di controllo degli obiettivi come gli “indicatori di Performances”.

La flessibilità del lavoro ovunque è la base della “dematerializzazione dell’ufficio”. Oggi è possibile lavorare con efficienza ed efficacia ovunque.

Le decisioni che partono dal basso e sono condivise da chi le deve realizzare nascono quando si utilizzano validi strumenti di collaborazione e diffusione della conoscenza aziendale.

Con Netmanagers (www.netmanagers.it), il nostro servizio di valutazione delle aziende e consulenza organizzativa abbiamo preparato un check up che permette a tutte le organizzazioni di cimentarsi con le migliori pratiche organizzative e valutare la propria posizione, definendo gli interventi di miglioramento per raggiungere il livello di competitività internazionale.

Il check up è gratuito e permette di prendere decisioni sulla riorganizzazione più che necessaria in questo momento congiunturale.