Risultati concreti per le aziende e tante novità con il cloud di Microsoft?

Cito “”Primo Bonacina” ex collega di Microsoft che scrive su ICT4 Executive “…La risposta più semplice e concreta è che il cloud ci ha dato del tempo. In una sola parola, la tecnologia cloud ha ridato alle imprese una quota del loro tempo da poter utilizzare per dedicarsi al proprio business.

Articolo completo qui

Il Cloud ci ha dato del tempo per concentrarci sul nostro business! Perchè le aziende ancora stentano a capirlo? La complessità informatica gestita dalle aziende sui servizi non distintivi come Office, la gestione dei documenti, la posta elettronica e la videocomunicazione sono soldi mal spesi. Non c’è molto più da dire ormai. Tante aziende l’hanno già capito e quelle che ancora non stanno valutando Office365 di Microsoft o hanno altri Cloud, inoltre ci sono in vista grandi novità:

1. Convergenza Skype e Lync: Skype per Business in Beta, il nuovo interfaccia client per la videocomunicazione aziendale che nella prossima versione di Office 365 permetterà di completare i servizi con le chiamate Voip è arrivato leggi qui

2. Sul lato consumer l’accordo Microsoft Samsung permetterà a tutti di aumentare la propria produttività con Office sui terminali Samsung Android Leggi qui

Un mondo di novità per aumentare la disponibilità dei servizi Cloud di Microsoft verso il mondo aperto con un modello di business sempre più vicino al Freemium che è quello vincente su Internet.

Office 365 è il cardine della strategia Business di Microsoft, ed il completamento dei servizi con la telefonia sarà una bella sorpresa per tante aziende che già oggi hanno creduto in Microsoft Cloud. Il percorso da azienda di software ad azienda di servizi Cloud è stato con successo dalla società di Redmond, che a questo punto ha pochi concorrenti nel mercato delle PMI, o forse addirittura un solo concorrente “Google”, il quale però guadagna ancora quasi tutto dalla pubblicità e poco dai servizi Enterprise.