Il cloud è ormai la prima scelta per le aziende lungimiraNTI

Non so bene cosa significhi “lungimiranti” ma mi piaceva associare le scelte sagge ad una prospettiva di vita dell’azienda, che le permetta di esistere dopo che la transizione al nuovo mondo sarà terminata. Molte aziende saranno scomparse, tuttavia sono certo che quelle che oggi si stanno convertendo al mondo digitale continueranno a crescere se per l’informatica scelgono i servizi di Cloud Pubblico. Un bell’articolo cita “ Il cloud è già la norma nelle scelte di tante aziende” ed in effetti la mia esperienza che oggi è di formatore, mi permette di vedere come si stanno muovendo il mondo dell’offerta e della domanda, nel mercato delle PMI.

Oggi, con Cloudea sto seguendo tutte le maggiori società di telecomunicazioni italiane (Vodafone, Telecomitalia/TIM, Wind) nella proposizione di Office 365 che hanno a portafoglio, formando la loro forza vendita e assistendola nelle trattative.Da questo punto di osservazione vedo che Office 365 avrà anche in Italia una diffusione senza precedenti nel panorama dei prodotti Microsoft e aiuterà molte aziende ad essere più competitive sui mercati. Senza il Cloud questo miracolo non avrebbe potuto esserci.

Dall’altra parte però il cittadino medio italiano è ancora lontano dall’utilizzare internet in modo efficace per la propria vita. E’ tanto quel 40% che non usa normalmente internet e ritiene di non avere le competenze sufficienti per farlo. Questo articolo racconta bene la situazione che dal punto di vista digitale ci porta ad essere solo al 25mo posto in Europa per sviluppo digitale con gravi mancanze come l’accesso alla banda larga (solo 21% delle famiglie) o l’uso dell’e.commerce (solo il 5,1 % delle PMI). C’è ancora molto da fare e questo passa attraverso la formazione, la crescita professionale delle persone e soprattutto degli imprenditori. La tecnologia è l’unica risorsa che aumenta le possibilità delle persone senza aumentare il costo del personale che è quello più Italia.

Come dico sempre nelle mie formazioni agli agenti che vendono Office 365 Business Premium di cui questa slide riassume le caratteristiche image

120 € per fare lavorare bene un dipendente o collaboratore che può costare anche decine di migliaia di € all’anno come costo aziendale, sono una spesa che qualsiasi imprenditore dovrebbe fare ad occhi chiusi, e gli permetterebbe di aumentare la capacità produttiva del suo dipendente o collaboratore. Sinceramente non capisco perché, nonostante tutto, ci siano ancora tante difficoltà a proporre questi servizi. Forse perché i tecnici informatiche e sistemisti che hanno paura di perdere il proprio lavoro remano contro? Ebbene io dico agli imprenditori come me, se il vostro tecnico di fiducia vi riempie di dubbi sul Cloud, licenziatelo perchè, il Cloud è sicuro, l’unica cosa non sicura è il suo posto di lavoro! Se avete dubbi contattatemi che ne parliamo.